Monday, 15 October 2012

ABC Challenge: E - A England Elaine

E per questo turno della ABC Challenge... ho scelto lo smalto che nella tag dei sette peccati capitali è finito alla voce Superbia, ovvero Elaine di A England!
L'ho già detto che sono orgogliosa che questo smalto così bello ed elegante abbia il mio nome? Ok adesso la smetto! Vi dico la verità: ho fatto mille foto, credevo fossero perfette e invece ora che le ho sistemate mi sono resa conto che ero talmente abbagliata da non averne fatte molte a fuoco -_- e le unghie sembrano un sacco più corte, accidenti! Comunque ho ricevuto un sacco di complimenti dalle mie colleghe al lavoro quindi sono contenta lo stesso.



A England Elaine fa parte della prima collezione A England uscita lo scorso autunno inverno, dedicata ai miti del ciclo arturiano, The Mythicals. Elaine/Elena è sorella della Fata Morgana (e infatti i due smalti sembrano fatti l'uno per l'altro, credo tenterò presto un layering).
Passando allo smalto... È un bellissimo indaco scuro cremoso, opaco con due passate.
La stesura è pazzesca, lo smalto ha una formula davvero unica, mai vista prima onestamente, sembra che lo smalto si stia stendendo da solo.L'asciugatura non è ottimale: lo smalto sembra essere asciutto quando trac! Lo rovini con un niente. Per fortuna ci sono buoni top coat che aiutano a nascondere i difetti di questo tipo (in queste foto ho indossato il top coat della W7).
La durata è favolosa, ho tenuto questo smalto per cinque giorni e l'ho tolto solo perché l'ho leggermente rovinato facendo pulizie in casa senza i guanti. Non potevo chiedere di meglio.

Devo dire la verità (parte due): anche se mi ero guardata e rimirata gran parte della collezione, questo smalto mi era passato inosservato. Eppure si chiama come me! Poi un giorno ho deciso di fare un ordine e l'ho notato. A prima vista avrei preferito, per il mio nome, qualcosa di più... visibile? Eppure mi sono accorta che invece rappresenta bene non solo me, ma anche la personalità che di solito si può legare a chi porta questo nome. Oppure a chi è del mio segno. Ma adesso basta o parto con della superbia che non mi si addice per nulla, quindi fine dello sproloquio!

Spero che questo smalto vi piaccia almeno la metà di quello che piace a me. Io sono felicissima di averlo preso, a voi ispira?

A presto con la prossima lettera, ma prima date un'occhiata anche a ciò che hanno scelto le mie amiche smaltare per la E!

Ere K.


16 comments:

  1. E' davvero un colore stupendo. Super elegante, mi piace un sacco! :D

    ReplyDelete
  2. E' uno dei pochi A England che mi è sfuggito. Penserai che sono pazza, ma mi ispira layering e stamping come se piovesse. ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oh sì, ed è ciò che farò di questo smalto! :D

      Delete
  3. ...niente, non mi ricorderò MAI che ANCHE la sorella di Morgana si chiama Elaine. Per me sarà sempre la madre di Lancelot. (Sono di parte, lo so)
    Sugli smalti A-England non mi dilungo, il colore è bello e ti sta molto bene, ma non mi convince. Indaco? Sicura? Io lo vedo viola...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Secondo la lista dei colori wiki sì... è davvero dura far rendere il colore in foto, anche se è un crema ha mille sfacettature...

      Delete
  4. Sapete che in rete, cercando le leggende arturiane, ho trovato ben 4 Elaine?
    Comunque è uno smalto che amo :-))

    ReplyDelete
  5. Molto carino il tuo blog :) Sono una tua nuova follower. Non ho mai provato gli smalti AEngland, dove si acquistano? Se ti va passa da me :)
    Ely

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si trovano sul sito di A England! Mi hai ricordato che dovrei aggiungere le informazioni di questo tipo, appena ho modo lo farò!

      Delete
  6. Uno degli ultimi AEngland ad entrare nel mio Helmer (o meglio nei cassetti dei "da provare"), sono contenta che la formula sia la classica A England "si stende da solo"! Per il resto...Mi munirò di santa pazienza (ed eventualmente top coat).

    ReplyDelete
  7. Mi piacissima questo smalto! XD

    ReplyDelete
  8. Molto intenso, mi piace!
    Comunque sono andata su Wikipedia ed in effetti alla voce Indaco c'è proprio questo colore, boh!

    ReplyDelete
  9. colore molto carino!
    c'è un nuovo post sul mio blog, ti va di passare?

    ReplyDelete
  10. Ho sempre snobbato i creme di aEngland ma mi stai quasi facendo ripensare... speriamo in offerte sotto Natale!

    Cmq non so cosa si sono fumati quelli di Wikipedia, uso spesso l'indaco per dipingere e non gli assomiglia proprio per nulla!

    ReplyDelete
  11. Lo adoro, così come Galahad..eppure ancora non ce l'ho. Al primo giro ho fatto incetta di holo, a Londra ho preso le Gothic Beauties...al prossimo round arriveranno senz'altro anche loro.
    E poi hanno un'anima, non sono solo colori, e già solo per questo motivo li vorrei tutti.

    ReplyDelete

I commenti sono i benvenuti!
Tuttavia qualsiasi commento contenente link al proprio blog, richieste di sub4sub o pubblicità, verrà cancellato. I commenti contenenti linguaggio o contenuti non appropriati non verranno pubblicati. Siate gentili e rispettate queste regole!

Feel free to leave a comment!
The comments that contain links, following request or advertising will be considered as spam. Unrespectful language and contents won't be published. Please respect these simple rules!