Tuesday, 5 March 2013

Prime impressioni: Neve Cosmetics Glossy Artist brush set

Neve Cosmetics ha sempre avuto due set di pennelli, uno di base nero e uno semi professionale argento, ma nessuno dei due mi ha mai convinto, né dal punto di vista funzionale né da quello estetico. Le serie di pennelli rilasciate di volta in volta sono sempre state composte da tre pennelli con una stessa colorazione (fuxia, viola, lilla e via dicendo) ma non era mai uscita una serie completa E bella. E ora, finalmente s'è decisa. Io, che non vedevo l'ora, ne ho approfittato.
Parlo ovviamente della serie Glossy Artist.

Questa non è una recensione ma una raccolta di prime impressioni sui pennelli, così come li ho trovati appena aperti e sul loro primo lavaggio. Ho aggiunto delle comparazioni utili con altri pennelli della stessa marca e non.
Via con le foto ;)


Il set è composto da 12 pennelli in setole sintetiche, ognuno rappresentato da un colore diverso, racchiusi in un portapennelli in finta pelle nera. Tutti i pennelli, così come il loro contenitore, sono venduti singolarmente.


Glossy Artist Pochette

In finta pelle nera, con bordino fuxia e cordine verde fluo e blu, contiene almeno 12 pennelli.
La forma è quadrata ed occupa abbastanza spazio. Puzzicchia e alcuni pennelli ne sono usciti con delle setole contuse, potrebbe essere comunque una buona idea usare dei brush guard in caso di viaggi in valigia. Aggiornerò il post per dire quanto tempo l'ho lasciato all'aria perché smettesse di puzzare di plastica.
Prezzo: 9,90 Euro




Lilac Powder

Pennello da cipria e bronzer ampio e sofficissimo.
È davvero molto, molto grande, tanto da non entrare nelle giarette mini, ma da essere adatto anche per il collo e il decolleté. In quanto a morbidezza è senza paragoni. La densità è media, ottima per stendere la cipria.
Ha perso un bel po' di peli quando l'ho aperto e anche subito dopo, al primo lavaggio.
Prezzo: 15,90 Euro

Lilac powder - Purple Flat - Red amplify - Blue contour

Purple Flat

Pennello piatto dalle setole compatte per fondotinta liquido o in polvere.
A sezione rotonda, potrebbe ricordare un kabuki piatto ed essere quindi un'ennesima versione di flatbuki commercializzata da Neve, ma è più piccolo di diametro e meno denso. Forse è un po' piccolino per il viso. Ha perso un paio di peli all'inizio ma non durante il lavaggio.
Prezzo: 12,90 Euro

Purple flat vs. Deerbuki

Magenta Sculpt

Pennello ideale per scolpire i volumi del viso creando sfumature diffuse ed impercettibili.
La sezione è ovale, e la punta è tonda. È mediamente denso.
Prezzo. 11,90 Euro

Red Amplify

Pennello viso denso ed arrotondato per sfumare, scolpire ed amplificare la resa dei pigmenti.
Molto molto denso, ha una sezione ovale e le setole di una buona lunghezza, quindi la stesura del blush può essere modulata, anche se le sfumature non risultano molto ampie.
Prezzo: 12,90 Euro

Rose Angled

Pennello occhi angolato e poroso per il contouring degli occhi.
Morbido ma non troppo, a sezione ovale. È praticamente identico al Glossy Angled, uno dei miei pennelli preferiti in assoluto, se non fosse che le setole sembrano avere un angolo meno pronunciato (e che il Glossy Angled era molto più bello).
Prezzo: 9,90 Euro

Glossy Angled vs. Rose angled

Orange Concealer

Pennello da correttore piatto a lingua di gatto.
È denso e non troppo flessibile, morbido e vellutato sulla pelle. Per rendersi conto che si tratta di un pennello troppo grande rispetto ai suoi colleghi della categoria non serve essere una mua. È grande per la sua funzione, almeno nella teoria, e troppo piccolo per fare da pennello da fondo liquido. Chi vivrà, vedrà.
Prezzo: 8,90 Euro

Elf Bleemish kit brush vs Elf bamboo concealer vs Orange concealer

Yellow Liner

Pennello eyeliner dalla forma sottile a scalpello.
Ha l'angolo adatto sia a fare da pennello per l'eyeliner, sia per pennello per le sopracciglia. La base non è rettangolare, in quanto al centro è leggermente più spesso che ai lati. Flessibile e non troppo denso, sottile ma non troppo, sembra un ottimo pennello per forma e consistenza.
Più sottile di lui e con ottime performance, per ora c'è solo il pennellino Essence di una vecchia LE, che vedete in foto.
Prezzo: 8,90 Euro

Essence old LE eyeliner brush vs Catrice Smokey Brush vs Neve Yellow Liner

Lime Foundation

Pennello viso a lingua di gatto per l'applicazione classica del fondotinta liquido.
Molto flessibile e morbido, ha una densità media ed è morbidissimo sulla pelle.
Ecco, questo pennello non lo userò mai per il suo scopo primario. Lo userò molto facilmente per stendere le maschere viso, evitando così l'annoso problema dei batteri che entrano nelle giare quando usiamo le mani per prelevare il prodotto.
Prima del lavaggio, muovendo le setole è uscita un sacco di polvere, ma non ha perso nessun pelo.
Prezzo: 11,90 Euro


Green Detail

Pennello dalla punta piccola, sottile e precisa per dettagli ad alta definizione.
Denso, non troppo flessibile e molto sottile, promette bene. È più sottile e piccolo del London Detail, che possiedo ma non è in foto.
Personalmente trovo ottimo il fatto che le setole siano colorate, con quelle nere a volte non vedo se ho pucciato bene il colore, problema che ho con il quasi gemello Elf Studio Small Precision.
Prezzo: 8,90 Euro

Elf Small precision vs. Green detail

Teal Blending

Pennello occhi da sfumatura particolarmente soffice e delicato.
Il classico pennello da sfumatura, in una versione mediamente densa che permette una sfumatura modulabile e controllata. Ottime le setole con punta nera, non troppo soffici ma delicate sulla pelle.
Prezzo: 9,90 Euro

Elf bamboo blending vs. UD Karma vs. Teal blending vs. London blending

Turquoise Eyebuki

Versatile pennello da sfumatura viso e occhi.
Ecco lì, sfumatura occhi e viso. Sì, perché questo pennello è davvero grandicello, il diametro è quasi doppio rispetto ai suoi precursori in casa Neve, la punta è meno definita. È una via di mezzo tra un eyebuki e un pennello a penna grosso. Non so cosa aspettarmi, ma ne parleremo tra qualche mese.
Prezzo: 8,90 Euro

Turquoise Eyebuki vs Cruelty free limitato vs Eyebuki

Blue contour

Pennello morbido ed angolato per scolpire i volumi del viso.
A base ovale abbastanza schiacciato, con una densità ottima per l'applicazione del blush, oltre che la grandezza giusta per inserirsi sotto lo zigomo, cosa non così scontata. La mia forma preferita di pennello per blush è proprio quella angolata, e ho grandi aspettative su questo pennello.
Le setole sono abbastanza corte ma non compromettono la densità.
Prezzo: 12,90 Euro

Blue contour vs. Essence Blush Brush

Le mie aspettative

Da quando ho iniziato a interessarmi di trucco, ho raccolto un certo numero di pennelli nella speranza di trovare il pennello adatto alle esigenze che mi si presentavano volta per volta. Mi è sempre rimasto un cruccio: volevo un set di pennelli di buona/ottima qualità che fosse pure bello da vedere.
Durante un'influenza mi ero convinta: come dote per la convivenza mi piglierò il set Sigma Mrs. Bunny. Una settimana dopo ho dovuto correggere quest'affermazione. Mrs. Bunny, sì, ma anche i Glossy Artist.
Mi aspettavo principalmente la qualità cui sono abituata da Neve: pennelli morbidi e versatili, che reggono abbastanza bene nel tempo, di dimensioni ottime, e ovviamente belli (se non si era capito).

Le mie prime impressioni

Tralasciamo il lato estetico che è favoloso per me, ma che va a gusto personale.
Portapennelli: poteva andare meglio. Non lo comprerei mai da solo, gli preferirei sicuramente il tubo in stile Sigma, rilasciato solo qualche settimana fa (ma già sold out).
Sezione viso: sono 7 pennelli su 12. Alcuni sono troppo grandi, alcuni forse un po' piccoli. Il pennello da cipria è enorme, va bene addirittura per il corpo. I pennelli per il contouring sono addirittura tre: sculpt, amplify, contour. A livello di densità nulla da dire, perché sono perfetti ognuno per la sua funzione. Chi non usa fondotinta liquido dovrà trovare una funzione alternativa per il pennello a lingua di gatto. Il pennello da correttore si commenta da solo: grandezza inconcepibile. Il pennello flat è un grande boh sia a grandezza sia a densità a livello teorico, a livello pratico bisogna vedere.
Sezione occhi: 5 pennelli su 12. Manca un pennello di forma classica per la stesura ad ombretto, ma la mancanza è compensata dal pennello angolato (versatilissimo e utile anche per questa funzione, garantito al limone!). Non mancano invece il pennello classico da sfumatura mediamente denso e quello da eyeliner, c'è anche un pennellino di precisione utilizzabile anche sulle labbra. L'eyebuki invece è più grande del previsto, ma spero di poter essere contenta anche di lui. Nessun pennello smudge piatto.
La perdita di alcune setole non mi ha particolarmente rallegrato. Spero si tratti di un evento eccezionale, come è capitato del resto con il mio primo Deerbuki, che poi è rimasto perfettamente integro e non ha più perso setole nei sei mesi successivi fino ad oggi. Per il resto, nessuno sbiadimento al primo lavaggio, nessun rilascio di colore sulla pelle. E setole sintetiche, le uniche che entrano in casa Kanezawa. :)
ps: se siete curiosi e non avete ancora letto il Safari Loves dedicato a Neve, potete farlo qui.

In conclusione

Aver speso 79 euro per un bellissimo set da 12 pennelli più custodia non è male. Spenderne 143 e passa (o più se invece del portapennelli voleste il tubo) sarebbe decisamente troppo.
Immagino che chi come me voleva il set intero per rifarsi gli occhi l'abbia già preso. Chi non l'ha fatto ma lo vuole lo stesso, può approfittare del fatto che può scegliere quali pennelli portartsi a casa e quali no: non tutti potrebbero servirvi o essere adatti alle vostre esigenze. Nel caso, consiglio di fregarsene dei colori mancanti dell'arcobaleno. Come voto a Neve (rispetto alle mie aspettative sulla marca) per marketing etc: snì.

Voi avete preso qualcosa? Vi ho incuriosite? ;)

Ere K.

20 comments:

  1. dici he non conviene prendere la pochette?? Non è valida? ._.

    ReplyDelete
    Replies
    1. La mia impressione non è stata positiva... tra un po' di tempo aggiornerò il post o ne farò uno di seconda impressione e parlerò di nuovo anche della pochette ;) Se non hai fretta, aspetta un po' di tempo e il web pullulerà di review!

      Delete
  2. Appena visti mi hanno subito attirata molto (:
    Solo che, per ora, pennelli ne ho abbastanza (anche se, secondo me, non sono mai troppi!) e sono soddisfatta da loro ^^
    Magari in un futuro (ogni tanto, mi prende il matto dei pennelli...) :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Di solito non mi considero affetta da pennellite acuta, ma stavolta penso di esserci cascata :D sono davvero belli, su questo non c'è dubbio, e dal vivo sono ancora più fiqui! :D

      Delete
  3. Io ho il megatubo rosa, e lo stra-mega-amo (Fotina) Per il resto mi sono chiesta se la qualità di quei pennelli rispecchiasse la loro "bellezza" grazie per avermi tolto questo dubbio!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sulla qualità penso dovremmo aspettare un po' :) tanto se non li hai presi adesso e non hai fretta, puoi ragionare bene l'acquisto in base alle recensioni :D

      Delete
  4. belli a vedersi, ma sarà che non ho mai preso nulla da neve, sto aspettando di vedere come sia la qualità oltre l'estetica :):)
    baciii

    ReplyDelete
    Replies
    1. La qualità dei pennelli Neve di media è favolosa, valgono tutti i soldi che costano tranne in qualche raro caso. :)

      Delete
  5. odfdio am il pennello da correttore è un "bestione" smisurato!! devi avere del brufoloni grandi tanto così.. cioè è quasi quato quello da fondo!!! boh.. a me piace tantissimo il Red Amplfy.. forse perchè mi ricorda quello di Real Tecnicque che vorrei tanto.. effettivamenet con le misure ci sono andati un pò ad occio.. ma a vederli tutti insieme con questi manici arcobalenosi, le setole sfumate.. sono uan meraviglia.. ti aprono il cuore!!! io ho desistito perchè ho tantissimi pennelli, mi trucco solo per me e quindi non posso avere manco la scusa "li prendo per il lavoro".. vedremo!!! cmq bella review e complimenti per la precisione e i dettagli! un bacio"

    ReplyDelete
    Replies
    1. Stessa idea sul pennello da correttore!!! Sono molto belli da vedere, sì, prenderli subito ne è valsa la pena anche se alcuni pennelli sono un po' strani! Grazie per i complimenti!!

      Delete
  6. a vederli così non mi entusiasmano particolarmente,mi piace il Magenta sclupt e forse lo prenderò ma non è un un'urgenza.
    rimango dell'idea che l'unico set che prenderò al 100% è quello Sigma da te citato, mi sembra assortito meglio(poi è così carrrrino :°)

    utili le foto comparative :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. vero che è bellissimo il set Sigma? :)
      Grazie mille!

      Delete
  7. io ho passato...costi troppo alti anche scontati, alla fine per quello che mi servono...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Un buon set non costa poco, questo aveva un prezzo onesto (da scontato), e visto che come qualità paiono molto buoni in linea con i loro vecchi pennelli, non costano davvero troppo, anche singolarmente. Certo, vanno valutati!

      Delete
  8. Ho tre pennelli di neve, quelli della collezione londinese.
    A prima vista sono stata tentata di ampliare il mio *parcobrushes*, ma poi tra i prezzi un po' altini e tra la vocina del cervello che mi ha riportata sul pianeta ho pensato che il mio set Bamboo di Zoeva più gli altri sparsi che ho -per il momento- possono andare più che bene.
    Chissà mai che dopo le review mi scappi un click.....ce ne sono alcuni che mi mancano e mi attirano.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Come hai letto, la mia spinta verso l'acquisto è stata dettata da scopi non proprio nobili ;) ammetto di comprendere benissimo il tuo pensiero!

      Delete
  9. Io ho preso l'eyebuki e il purple flat, il primo non l'ho ancora provato, ma col secondo mi sto trovando molto bene con l'applicazione del fondo minerale.

    ReplyDelete
    Replies
    1. L'eyebuki con il tempo si è rivelato ottimo anche per il viso :)

      Delete
  10. Peccato per il costo :( bellissimi pennelli!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non credo proprio siano costosi, vista la qualità. Il loro è un prezzo più che onesto.

      Delete

I commenti sono i benvenuti!
Tuttavia qualsiasi commento contenente link al proprio blog, richieste di sub4sub o pubblicità, verrà cancellato. I commenti contenenti linguaggio o contenuti non appropriati non verranno pubblicati. Siate gentili e rispettate queste regole!

Feel free to leave a comment!
The comments that contain links, following request or advertising will be considered as spam. Unrespectful language and contents won't be published. Please respect these simple rules!