Monday, 14 October 2013

NADIB #1: Nail files and such

Si comincia il viaggio nel mondo della nail care, Nail Addicts Do It Better, con la fase di limatura!
Let's start this tour into the nail care world, aka Nail Addicts Do It Better, with the filing step!


Cosa usare / Tools

Forbici e tronchesine andrebbero evitate da chi vuole farsi crescere unghie sane e resistenti, perché possono provocare traumi meccanici. Le lime, oltre a permettere maggiore precisione, con il tempo diminuscono sfaldamenti, crepe e rotture.
Per le unghie naturali le lime più adatte sono quelle di cartone e di vetro. Le lime di cartone hanno più fasi a diversa granatura che permettono anche di fare del buffering - procedura comunque sconsigliabile, perché danneggia l'unghia. Le lime di vetro sono più resistenti nel tempo ma non sono tutte uguali: meglio comprarne una di alta qualità.
Scissors and other stuff should be avoided if you want your nails to grow long and healthy. They may cause mechanical traumas. Nail files are more precise and avoid problems on the long run.
Cardboard and glass files are the best for natural nails. Cardboard files have many phases and can be suitable for buffering - but buffering should be avoided if you don't want to damage your nails. Glass files are more durable but they're not always high quality one.


Le lime di cartone sono economiche e facili da usare, ma dopo un po' perdono efficacia e vanno sostituite. Vale la pena piuttosto prendere una lima di vetro di alta qualità.
Per molto tempo ho utilizzato quelle di Essence, ma da quando ho le mie lime di Mont Bleu - una per casa e una che tengo nel portafoglio - non uso altro. Possono essere lavate con acqua e durano una vita. Le ho recensite qui.
Cardboard nail files are really easy to use and cheap, but they need to be changed after a while. I sincerilly prefer high quality glass nail files.
I used cardbord nail files from Essence for a lot of time but since I received Mont Bleu ones - one for home, one in my bag - I've never used anything else. Glass files can be washed with water and last for a life time. I reviewed mine here.


Consigli / Tips

In base alla "simmetria" della zona rosa dell'unghia, o di quanta pratica si ha alle spalle, può essere più facile ottenere un buon risultato a unghie nude o smaltate. Limarle da smaltate può essere utile per tentare una forma diversa, o quando si teme di non ottenere un risultato simmetrico e omogeneo. C'è chi usa smalti scuri, c'è chi (come me quando capita) usa smalti chiari. La cosa migliore è provare e trovare con il tempo il proprio metodo.
Ovviamente è indispensabile che le unghie siano bene asciutte e non umide. In quel caso sarebbero più morbide e resisterebbero meno alla sfregatura della lima.
Depending on the "simmetry" of the pink part of your nails and on your practice, it may be easier for you to file your nails naked or painted. Doing it on painted nails can be a good idea when you want to change your nail shape or when you're afraid of bad results. Someone uses dark polishes, someone (like me) uses light ones. The best thing is to try out different methods to find your own.
Be careful not to shorten or file nails when they're not completely dry. They'd be too soft and they may get damaged.

Considerato che le unghie si consumano sulle punte durante i movimenti della vita di tutti i giorni, non è una cattiva idea limarle leggermente tra una manicure per dar loro un look curato. Ciò gli permette di crescere forti mantenendo una forma regolare e piacevole.
Va fatta attenzione ai bordi delle unghie, come mostra Loodie loodie loodie in due post (qui e qui).
Nails get consumed during everyday's movements and actions so it's a good idea to file them a bit between manicures, to give them a sharp look. It helps keeping them strong and in a pleasant shape.
Be careful on the side of the nails, as Loodie loodie loodie shows in two posts (here and here).


Forma dell'unghia / Nail shape

Esistono molte forme possibili per le unghie: ovale, quadrata, squoval, appuntita... Ogni forma e lunghezza sono ok a patto che vi piacciano e siano in armonia con la mano. E ovviamente, a patto che tutte le unghie abbiano la stessa forma e lunghezza omogenea!
Un post da leggere lo trovate qui su Nails by Kayla Shevonne.
Loodie loodie loodie ha fatto una serie di video su come limare le unghie nelle varie forme possibili. Trovate tutti i link in questo post, o sul suo canale di Youtube.
There are several shapes: oval, squared, squoval, pointed... Every shape and lenght is ok if you like it and if it suits your hand. And, obviously, that all the nails have the same shape and lenght!
Must-read post here at Nails by Kayla Shevonne.
Loodie loodie loodie did a series of video about how to shape your nails in the various type. You can find all the liks here on her blog or on her Youtube channel.


#1: Nail Files and such
#2: Nail polish removal and such
#3: Hands, cuticles and such
#4: Base coat and such
#5: Keep calm and paint your nails (part 1): painting nails
#6: Keep calm and paint your nails (part 2): tips for different finish
#7: Clean up, top coat and such
#8: Storage, mantainance and such
#9: My nail care routine

Alla prossima / See you soon
Ere K.

41 comments:

  1. Ho letto tutto con interesse. Anche io oramai non tocco più una forbicina... la lima è noiosa da usare ma i risultati sono nettamente superiori!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono contenta, grazie! Vero che è tutta un'altra cosa? :)

      Delete
  2. La lima a 6 fasi la amo... non la trovo mai :(

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ne ho comprata solo una e mi è durata moltissimo... sarà che per le fasi di limatura vera e propria ormai uso solo la lima di vetro!

      Delete
  3. Articolo utilissimo! Io uso la lima di vetro Kiko, mi ci trovo alla grande. Le mie unghie sono solidissime, al punto che spesso ho difficoltà ad usare forbicine/taglia-unghie, mentre con la lima il problema non si pone :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sei tra le poche che conosco che con quella lima si trovano bene!
      Fortunella dalle unghie solide!

      Delete
  4. Post utile! Io adoro la lima a 4 della Essence, è buona e pratica. E pensare che un tempo usavo quelle di metallo, brr.
    Però ecco, alle forbicine non riesco a rinunciare. Sono dannatamente comode, e io di solito tengo le unghie "corte normali", senza darci una forma particolare, quindi mi limito a limarle per rifinirle o se sono troppo corte per le forbici. Non ho mai avuto problemi di sfaldature o unghie deboli.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Forse dipende dal fatto che le tue sono già solide di loro, mentre tante ragazze faticano a farle crescere. In quel caso meglio evitare le forbici!

      Delete
  5. Utilissimo post e utilissima serie! Ho iniziato a limare le unghie con le lime di cartone, quelle con la grana rossa, per intenderci, e non le posso più soffire. Ho usato quelle di ferro, quelle a più fasi e quella in vetro, e hai ragione tu a dire che non esiste una lima universale, ma quella con cui noi ci troviamo meglio. È vero, però, che le forme sono importanti, che la lima dritta ha un suo scopo, mentre quella a banana ne ha un altro. E sì, MAI passare la lima sulle unghie per esfoliarle. Meglio usare un blocchetto, e meglio farlo una volta al mese. ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Anche io usavo quelle! Ora però non c'è pezza, o quelle serie o niente!

      Delete
    2. Aggiungo una sola cosa: io uso le tronchesi per unghie solo quando devo passare da una lunghezza importante ad una minima. Ma le ho acquistate in un negozio che vende articoli di settore (e non i tagliaunghie da uomo presi sui banchi del mercato) E onde evitare casini mi sono fatta spiegare come si fa da una professionista.

      Delete
    3. Hai fatto bene! È meglio farsi consigliare dai professionisti senza improvvisare :)

      Delete
  6. Prima di conoscere Mont Bleu avevo trovato il mio equilibrio con una PeggySage di cartone, poi le mie unghie hanno incontrato il vetro e non riesco più a separarmene.
    Come avevo avuto già occasione di scriverti, da quando utilizzo quella lima ho notato che le unghie mi si sono rinforzate tantissimo e le punte non tendono più a sfaldarsi come accadeva in precedenza.
    Forse molte persone non sanno che una buona limatura è alla base di un'unghia sana...i microdanni sono sempre in agguato!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Anche io non riesco più a usare quelle di cartone, nell'ultimo mese le ho tirate fuori solo per queste foto! LOL
      L'ultima frase è decisiva!!! Quotissimo :)

      Delete
  7. Eccomi!! D'accordo su tutto, io sono una fedelissima della lima a sei facce Essence (in realtà ormai uso solo lato 1 per accorciare e lati 3-4 per sistemare, il 2 è completamente liscio, ma non mi decido a buttarla) e di quelle in vetro. So che non tutti ci si trovano bene, io sto ancora usando la Kiko (per pareggiare - è ancora abrasiva, con altre lime mi son trovata con la superficie liscia dopo due limate) e ho la Mont Bleu di scorta. Non sono coraggiosa come te quando vedo crepe, soprattutto sulla swatching hand (sulla destra invece mi faccio meno problemi), piuttosto cerco di limare un po' ogni due-tre giorni.
    Adesso l'idea di usare forbici e tronchesini sulle unghie mi fa accapponare la pelle (traumaaa), ho comprato la lima di vetro anche a mia mamma, sto cercando di portarla sulla retta via :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Chissà cosa determina tutta quella differenza tra la tua lima e quella di altre ragazze che dopo un paio di utilizzi l'hanno lanciata nel cestino perché non limava più! In realtà meglio per te, almeno non hai buttato i soldi! Sono curiosa... di che colore hai preso la MB? :)
      Diciamo che più che coraggio è paura che mi si frantumi l'unghia nei momenti più inopportuni...

      Delete
    2. La mia MB è viola (quella semplice)!
      Magari con la Kiko sono stata fortunata, potrebbero esserci stati dei cambiamenti nella produzione (non mi ricordo assolutamente quando l'ho comprata però, forse nel 2011). Di quelle che si lisciano dopo due passate ne ho trovate due: una presa alla Schlecker (ma loro marchio) e una Born Pretty.

      Delete
  8. Ohh, si si si adoooro questo genere di post :D
    Alla fine, è tutta una questione d'esperienza, secondo me... ho iniziato da (relativamente) poco a limarmi le unghie, e la mia esperienza - traumatica - è incominciata con la 6 in 1 di essence... mi è durata pochissima, non so se fosse farlocca o l'usassi in maniera errata ma... sadness!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ce ne saranno altri a breve! (Il secondo esce domani). All'inizio limare non è tanto facile, ma con l'abitudine (come sempre) le cose migliorano... hai provato a vedere i video di Loodie? :)

      Delete
  9. Post molto utile per chi deve ancora trovare il modo giusto di limare le unghie. Scritto bene e in modo molto chiaro.Complimenti! Ai tempi della preistoria, anch'io avevo il vizio di usare le forbicine per tagliare le pellicine, con conseguenze disastrose e dolorose. :) Ora per fortuna non le tocco più ed uso come lima in vetro quella della Fing'rs, consigliatami da mia cugina. Davvero ottima! Ricordo ancora quando usavo quella in metallo, orrore. XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie!! :) Sai che ho cercato ovunque quella lima senza trovarla?? Per fortuna che ho rimediato con le MB e non credo me ne serviranno altre per un bel po' :)

      Delete
    2. Io l'ho presa alla schlecker prima che chiudesse del tutto :)

      Delete
    3. Purtroppo ora non si trova più nei negozi dove tengono quella marca :(

      Delete
  10. Io uso la lima in metallo... Come leva quando devo depottare delle cialde XD Mi trovo bene con le lime professionali in cartone perché posso accorciare con una grana più grossa (ma occhio a non usare quelle per unghie ricostruite) e rifinire con una a grana fine. Invece non mi piace molto la sensazione delle lime di vetro sull'unghia - almeno di quelle provate finora.
    Aggiungo anche che forbici e tronchesini spesso fanno danni perché sono usati per tagliare le unghie quando invece sarebbero destinati alle cuticole. Le vere forbicine e i veri tronchesini per unghie sono in realtà più grandi e affilati di quelli che vediamo in giro di solito, proprio per minimizzare i traumi. In ogni caso, con la lima giusta secondo me non si sbaglia.
    Attendiamo volentieri il prossimo post, perché davvero nail addicts do it better ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ecco, queste cose non le avevo neanche approfondite perché immaginavo che fosse qualcosa da lasciar fare ai professionisti... Come dici tu, con la lima giusta non si sbaglia!
      Grazie per il commento! :)

      Delete
    2. Si, dietro ai tronchesi per unghie professionali c'è un mondo, ma serve anche tecnica e capacità di distinguere attrezzi buoni da quelli non altrettanto buoni. Meglio rimanere sulle lime, più facili da valutare e utilizzare, e ne guadagnamo in salute delle unghie!
      Grazie a te per la bella serie di post :)

      Delete
  11. Sottoscrivo TUTTO quello che hai scritto.
    Una volta per accorciare le unghie usavo... brrrr... le tronchesine (e mi tentano sempre perchè mi piace avere le unghie abbastanza corte e le mie crescono a ritmi spaventosi). Poi ho iniziato a essere un pelino più gentile e paziente con le mie povere unghie e ora uso solo lima in cartone con grana grossa per accorciare e lima in vetro per rifinire la forma, non si sfaldano più!!! ^_^

    ReplyDelete
    Replies
    1. Quindi confermi anche tu che funziona!! :D Le tue unghie sono bellissime, anche da corte!!

      Delete
  12. Post davvero utilissimo!! Anch'io da quando ho scoperto le MB uso solo quelle (ne ho due, una blu/viola e una verde), e le trovo eterne oltre ad essere comodissime! Non sono ancora brava nel limarmi le unghie, devo ancora trovare il mio equilibrio di ogni quanto tempo farlo, quanto farlo, ecc, però penso e spero di essere sulla buona strada ^^ !

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non è facilissimo imparare, vero? :) Grazie per il supporto!!

      Delete
  13. Io, invece, fatico a non usare il tronchesino, me tapina ;___; Devo trovare il modo di disintossicarmi! Per il resto solo lima di vetro (Fing'rs, ma mi tentate con le MB, sono troppo carine *___*) e lima a 3/4 fasi per rifinire le asperità.

    Attendo con ansia il prossimo post sulla nail care, c'è sempre da imparare :-)

    ReplyDelete
  14. Il post tanto atteso!! L'ho letto subito appena uscito -idem per il secondo- ma dal telefono faccio fatica a commentare.
    Io non penso di essere in grado di limarmi le unghie xD Cioè dai sì, penso di potercela fare ma non l'ho mai fatto con attenzione, preferendo la comodità e la velocità del tronchesino. Adesso però devo assolutamente procurarmi una lima come si deve!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Spero che sia stato all'altezza delle tue aspettative!!
      Bisogna provare!! :D

      Delete
  15. questa serie di post è utilissima! io, attualmente uso le lime 4fasi della Essence, ma la mia lima preferita è quella in vetro della fing'rs, anche se non la trovo più :((( invece quella kiko sulle mie unghie non fa proprio nulla @__@

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eh, non la trovo neanche io quella :( grazie!

      Delete
  16. io purtroppo per adesso ho solo la lima di vetro kiko -.- e per limare ci vuole una vita perchè sembra non limare un tubo u.u..queste della mont bleu dove si possono acquistare?ps ho visto in giro anche le lime in vetro della wjcon :/ che siano migliori di quelle kiko?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ho scritto una recensione sulle lime, nel post c'erano le coordinate per il sito! Comunque te lo link qui: www.design-glassware.com
      Mi sa che le WJcon sono della stesso tipo della Kiko!

      Delete
    2. grazie grazie grazie ^^ vado anche a leggere la review :P ps ma quanto sono belle *-*

      Delete
  17. Avevo già letto tutti i post di questa serie perchè mi piacciono un sacco le foto e i post sulla nail care (oltre ai prodotti... :$ ). A questo proposito ti segnalo Nail Craze. Il suo post sulla nail care vado a riguardarmelo ogni tanto. Sì lo so, sono malata. Ma ha delle unghie *dadio*.
    Loodie loodie loodie è mitica. Davvero una directory preziosissima sia per chi comincia sia le NPA più navigate. Ora procedo alla lettura degli altri post aggiornati ^^

    ReplyDelete
    Replies
    1. Le foto... le devo rifare!!! Andrò a vedere il post che mi dici, sembra interessante!!

      Delete

I commenti sono i benvenuti!
Tuttavia qualsiasi commento contenente link al proprio blog, richieste di sub4sub o pubblicità, verrà cancellato. I commenti contenenti linguaggio o contenuti non appropriati non verranno pubblicati. Siate gentili e rispettate queste regole!

Feel free to leave a comment!
The comments that contain links, following request or advertising will be considered as spam. Unrespectful language and contents won't be published. Please respect these simple rules!