Wednesday, 4 December 2013

#Dramatag: My Top 5 Splurge Worth Products!

È da una vita che non faccio le cose secondo l'ordine giusto. Più o meno da quando mi sono stufata di leggere i manga secondo un ordine di volumetti sbagliato (in base a quelli che trovavo prima nella mia scrausissima fumetteria) per il puro desiderio di leggere anche se mi mancavano pezzi di storia. Per fortuna i #dramatag sono come i telefilm episodici e non succede nulla se non segui l'ordine.
Alla faccia della mia pignoleria, dopo i primi due dramatag (fatti qui e qui) arrivo direttamente a quello uscito l'altroieri, saltando per il momento quelli in mezzo.
L'idea proviene da una proposta di Fran durante il contest indetto da Drama&Makeup tempo fa (a cui ho partecipato arrivando tra le finaliste). Il post originale di Drama lo trovate a questo link!

I 5 prodotti per cui vale la pena spendere tanterrimo!

Non sono una persona che ama spendere grosse cifre in cosmetica, anche perché generalmente non posso permettermeli, oppure non apprezzo i brand che fanno profumeria di lusso, vuoi per ingredienti, vuoi per questione di cruelty free.
Ciò che cerco è prima di tutto la qualità, e per fortuna non sempre i prodotti costosi rispettano i nostri standard. Mi rendo conto però che a volte sia necessario spendere un po' più del solito per avere ciò che ci serve davvero. I miei prodotti quindi non saranno necessariamente fighi o di lusso, ma prodotti su cui ho puntato e su cui punterei ancora nonostante il prezzo un po' più alto rispetto al mio standard.

Neve Cosmetics Duochrome Palette [recensione]
Non l'ho messa per far rosicare chi non è riuscito ad acquistarla, è che davvero penso che chi dice "trenta euro per una palette Neve anche no", non abbia capito un'emerita cippa. Tolto il fatto che secondo me non sono tanti (circa tre euro a ombretto, un euro a grammo), la qualità e la bellezza dei colori della palette merita trenta euro, ma anche di più dal mio punto di vista.

Lima di vetro Mont Bleu [recensione]
L'ho ricevuta gratuitamente, ma se non fosse stato per quello l'avrei acquistata comunque. E l'ho comprata per regalarla! Una buona lima per unghie fa molto di più di quanto si pensi, ve l'ho già spiegato qui. Considerato che queste lime durano una vita, vale la pena spendere anche qualche euro in più per averne una di quelle con gli sbrillini e il vetro gradient.

OPI Man of la Mancha [recensione]
Non sono solita consigliare di andare a cercare un htf (hard to find) su ebay, ma questo smalto per chi ama il genere è davvero un must have. Ha dei riflessi talmente fighi che quindici o venti euro, bè. Li darei volentieri anche un'altra volta! Ah, si dice multichrome, non tri/quattro/pento-chrome.

A England Tristam [recensione]
In realtà Tristam è lì in rappresentanza di tutti gli smalti che produce Adina ispirandosi all'arte e alla letteratura inglese (e ora anche al mondo della danza classica). Gli smalti sono intrisi del suo amore e della cura per quello che fa. Cercate IL rosso shimmer? Perceval. Il nero creme perfetto? Camelot. Un blu elegantissimo? Tristam. Un verde da sposare? Saint George. Voglio bene a tutti loro tanto che di solito italianizzo i nomi per chiamarli al di fuori del blog.
Vale la pena spendere per loro e per il corriere francese che vi tocca pagare per colpa di Royal Mail. Soldi spesi bene.

Urban Decay Primer Potion in Original
Per chi come me ha la palpebra oleosa e capricciosa, un buon primer è il sine qua non. Credevo di aver trovato un alleato nel primer Kiko che era perfetto se non per il fatto che... l'anno scorso mi ha fatto allergia e da allora gli ho detto addio. Dopo diverse prove tubetto a tubetto, nella sfida UD vs. TF ha vinto la pozione magica di Urban Decay. Mi tiene il trucco fino a 14 ore e non mi scortica la palpebra, i suoi 17 euro li pago quasi volentieri.

Ci sono altri prodotti costosi che avrei inserito all'inizio, ma siccome non sono ancora sicura che siano davvero valsi il loro prezzo, ho lasciato perdere. Al contrario, avrei messo una lista di categorie per cui vale la pena spendere in nome della qualità perché prodotti basilari, ma magari ne parleremo un'altra volta. Alla lista avrei anche inserito altri prodotti che non ho, ma che ho avuto modo di provare: la Smoked e la Naked Basics di UD, i rossetti Couleur Caramel... oppure China Glaze DV8 (se non lo conoscete googolatelo). A trovarlo a una ventina di euro lo piglierei, ma è impossibile quindi pazienza e tratteniamo le lacrime :°|

Che dite? Secondo voi vale la pena spendere un po' di più del solito per i prodotti che ho elencato?
Alla prossima,
Ere K.

28 comments:

  1. Ooooh mi sarebbe piaciuto tantissimo fare questo tag! E poi il termine splurge lo trovo adorabile, è onomatopeico, mi dà proprio l'idea del flusso di dineros che esce dalle tue tasche. Splurge, splurge, splurge.
    Concordo da dyo sugli smalti A England, che porca paletta ormai sono diventati inaccessibili (finiti i bei tempi degli sconti a 6£ con spedizione gratuita, grazie RM!); concordo sulle lime Mont Bleu, che oltretutto IMO hanno anche un prezzo onesto visto che, come dici tu, durano una vita. Alzo le mani sul primer potion visto che in vita mia ho usato solo una minitaglia e poi sono passata all'ELF, spesso non uso affatto il primer perché gli ombretti mi si francobollano da soli alla palpebra e in genere lì rimangono senza troppi problemi; idem per la duochrome di Neve, che non ho fatto in tempo a capire che era sul mercato che già era andata out of stock. :D
    Però, da possessora della Chiarissimi ed Intensissimi posso dire che queste palette valgono il prezzo che costano - poi scatta un po' quello che ci siamo dette in passato: se una possiede 20 palette e 50 ombretti e si compra una palette ogni due settimane, è ovvio che le scoccia spendere 30€ per un solo pezzo, che la cifra sembra impegnativa, ma allora qui non si tratta di valore assoluto, ma di prezzo in relazione alle abitudini "shoppinghesche".

    ReplyDelete
    Replies
    1. Lo puoi fare!! :D Rende tantissimo, sì! :)
      Che panico quando pensavo che il mio secondo ordine poteva essere stato distrutto, accidenti a Royal Mail e alla sua scorrettezza, quella volta è stato proprio brutto :( da quella volta non ho mai ordinato, ma salvo sempre un po' del mio budget mensile per ordinare, prima o poi li avrò!
      Ho messo le Mont Bleu perché c'è chi considera "troppo" spendere sulla quindicina di euro per una lima, visto che quelle di cartone te le tirano dietro. E invece vale la pena *_* poi vabbè, sarebbe da comprare tutto il negozio.
      Beata te, mi sarebbe piaciuto potermi accontentare di marche meno costose! Che poi, rimane sempre il problema della palpebra scorticata, per colpa del Kiko tutto lo scorso inverno non ho messo un ombretto che fosse uno (e neanche una matita, visto che necessito di primer pure per quelle a volte...)
      Hai quelle due palette *_* sto solo aspettanto il momento giusto per arraffarle (anche la scurissimi <3 solo della blushissimi ho preso le cialde separatamente come omaggi etc, e me ne mancano due all'appello, poi sono a posto, perché dei blush me ne piaceva solo uno).

      Delete
    2. Per la Chiarissimi mi vergogno tantissimo, ho usato solo un ombretto - il più chiaro - come illuminante. E non ce l'ho da un mese o due... La Intensissimi la uso un casino da maggio a settembre! :D

      Delete
    3. Mhh troppo chiara per te? Ha alcuni colori davvero belli, ma può non piacere o non adattarsi, non c'è dubbio!

      Delete
  2. Neve: cioè, 30 € sono un furto (da parte di chi COMPRA). Forse chi dice che sono tanti non ha idea di quanto ENORMI siano effettivamente le palette :)
    Sulla lima non mi esprimo: è bellissima e highlander, che si può desiderare di più?
    O·P·I!!! Adoro <3 Ma ho il mio "ma". :D Su di me i duochrome/multichrome stanno da cani :)
    Li vedo orrendi e ciò mi fa rabbia perché li trovo così belli :( Beh, per lo meno quelli a base fredda :)
    Tristam <3 <3 <3 LO smalto, per me :) Assieme al FeiFei, il mio preferito di sempre ^^
    Devo fare un ordine da chilo, aspetto di vedere se per caso ci saranno promo durante i saldi perché li voglio davvero tutti *w* Machetelodicoafà?
    Urban Decay, come ho commentato a Drama "Per me tutti i prodotti che ho finora di Urban Decay li valgono tutti, i soldoni spesi per loro :)" ;)
    Tanto più la base magica che rende magici tutti gli ombretti :) (mi durano - testati - anche 36 ore perfetti)

    ReplyDelete
    Replies
    1. C'è chi dice che sono tanti anche sapendo la qualità e la grandezza, boh! Credo dipenda da quello che dice Cri, ovvero da quanto spesso si spende... se hai appena preso una Sleek ti sembrerà troppo spendere 30 euro per una Neve, ma io la differenza la vedo eccome! (Era dalla Duochrome che non prendevo palette, fino alla Delight...)
      Le hai più ordinate, le lime? :)
      Questo è a base calda...magari una volta che ci vediamo provo a metterlo sulle unghie così vedi dal vivo :)
      Tristam è non so, una specie di sacro graal? è bellissimo <3
      UD eh. Sai che adoro i loro prodotti. Un po' per il mio concetto di budget e per il mio limite auto imposto del "mi serve o no?" (e recentemente la questione inci e cf) non riesco a pensare di acquistare i suoi prodotti a cuor leggero. Ma non sono pentita di ciò che ho, no no *_* non so se sono io che ho avuto fortuna, ma mi trovo bene con tutto ciò che ho preso :)

      Delete
  3. Spero di riuscire a fare anche io questo tag *-* Probabilmente inserirò anche io una palette Neve (e cioè la Chiarissimi che è l'unica che ho), perchè ne vale la pena, come dici tu. Però non so bene cos'altro inserire, perchè come te in genere non spendo cifre altissime in un unico cosmetico, e generalmente il minerale non costa molto (dipende dai brand ovviamente).
    Quella lima di vetro è bellissima *O* Io ho l'equivalente Kiko, medito di grattar via il marchio e incollarci qualche swarovski xD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Secondo me va bene considerare (come ho fatto io) ciò su cui abbiamo speso un po' più del nostro solito, ma ne è valsa la pena. Sono felice di non essere la sola che non spende così tanto per i cosmetici!
      L'idea degli swarovski sulla lima kiko è bellissima :D

      Delete
  4. Ah, la Duochrome. Il mio ammore, la palette da sposare. Vale tutti quei soldi, e anche di più, data la dimensione gigante delle cialde e l'incredibile versatilità.
    Una volta stavo per fare un ordine da A England, complice le spese di spedizione gratis e gli sconti. Non l'ho fatto e mi mangio ancora le mani, è una di quelle marche di cui mi piace TUTTO e non ho ancora niente.
    Ho googlato quel China Glaze, e capisco perfettamente.
    Per quanto riguarda la UD posso capire perchè ci siano molti affezionati: una volta ho fatto un esperimento e ho provato alcune matite sul polso da Sephora. Poi ho fatto finta che non ci fossero, non le ho sfregate via sotto la doccia ma non le ho risparmiate da acqua, lavaggio piatti ecc. Sono state lì sul polso tre giorni. Praticamente le Nokia 3310 della cosmetica.
    Ragion per cui forse a natale mi arriverà qualcosa della UD...stiamo a vedere.
    Mi piacerebbe fare questa tag, ma non ho molte cose costose, quelle che ho, come la duochrome, mi sono state regalate...

    ReplyDelete
    Replies
    1. "la palette da sposare" wins! È davvero bella e versatile, è vero! Un vero parco giochi colorato!
      L'unica con A England è ordinare dai francesi :( oppure approfittare di un viaggio a Londra, ma non essendo esattamente come prendere l'autobus... -_-
      Bell'esperimento *_* anche io faccio le prove, ma non come hai fatto tu! *inchino*

      Delete
  5. anch'io vorrei fare questo tag... spero di riuscire a pubblicarlo la prossima settimana!!! anche secondo me 30 euro non sono tanti per le palette neve...

    ReplyDelete
  6. Ci credi che per quanto riguarda A England invece in casa nostra, mio marito sa i nomi? "ehi non hai ancora provato Dorian Gray"... parliamone!

    ReplyDelete
  7. Anche io sono indietrissimo coi dramatag e anche io sono ferma al secondo, ma devo rimediare e mi sà che farò come te e vado a caso xD. Non si offenderà nessuno vero?
    Comunque mi è piaciuto molto questo post. Come tutti, d'altronde ;)
    Dunque UD vince contro TF dici... *mumble*... devo provare allora questa pozione preparatoria eheh

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie!! :) appena ho un pc recupero il tuo blog!

      Delete
  8. Ehi, sai che dopo la tua recensione ho comprato la lima di vetro Mont Bleu?
    E' arrivata da poco, ma vorrei ringraziarti perchè mi ci sono trovata benisssssimo! ^_^

    ReplyDelete
  9. Direi che non potrei essere più d'accordo. Tranne il primer potion che ho provato, purtroppo non possiedo nessuno di questi prodotti. Per Man of La Mancha potrei spendere un bel po' senza pentirmene! La lima mi basta sia in vetro, infatti uso quella di Kiko ormai da tre anni e mi trovo bene. Però bisogna anche dire che le mie unghie sono della stessa consistenza del cemento...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Beata te che hai le unghie così *__*

      Delete
  10. Eh, Man Of La Mancha ha sempre il suo perché... ^_____^
    A me la Primer Potion non è piaciuta molto, avevo provato una di quelle colorate ma facevo fatica a stenderla, invece sono fedelissima della Shadow Insurance, già comprata e ricomprata non so quante volte!
    Invece grande approvazione per gli A England, quando ho fretta, non so che mettere e voglio fare bella figura sta tranquilla che scelgo un A England e vado sul sicuro :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ehe, intenditorA :D
      Un po' ti invidio che puoi usare la SI, è pure senza parabeni mi pare! Poi quel verde tiffany della confezione è così cariiino <3
      A England, un nome, una garanzia!

      Delete
  11. Della lima Mont Bleu lo sai ormai che l'ho comprata dopo la tua recensione e ne sono contentissima :)
    Concordo assolutamente sulla Duochrome, super amore <3 Mi spiace troppo che non la ripropognano, io mica mi risentirei e credo nessuna di noi lo farebbe! :(
    Gli A England mi sarebbe piaciuto un sacco provarli ç_ç

    ReplyDelete
    Replies
    1. Yee!!! Sono proprio contenta che ti sia piaciuta!! :D
      Nessuno si lamenterebbe, no no! Che scusa del cavolo :/ non siamo mica per forza delle shopping addicted, e insomma!
      Parrebbe che alcuni siti europei stiano diminuendo le spese di spedizione. Se capita qualche sconto favoloserrimo ti avverto!

      Delete
  12. Io la duochrome non ho fatto in tempo a prenderla, però credo che 30 euro per una palette neve non siano troppi, gli ombretti sono enormi ,con il primer potion durano tutta la giornata e poi diciamocelo una palette cosi ci vuole un secolo per finirla (a meno che non ti cada la palette personalizzata dopo tipo un mese, come alla sottoscritta - ne ho fatti fuori 6 in un colpo solo) :(
    la lima voglio provarla, prima o poi prenderò anche lei :D
    molto bello questo tipo di post!
    buona giornata!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mannaggia che disastro ç__ç
      Non te ne pentirai se la prendi, sai? *_*
      Buona giornata a te e grazie per i commenti <3

      Delete
  13. Anch'io prima o poi voglio spendere i miei soldini in almeno un paio di smalti A-England... *__*

    ReplyDelete

I commenti sono i benvenuti!
Tuttavia qualsiasi commento contenente link al proprio blog, richieste di sub4sub o pubblicità, verrà cancellato. I commenti contenenti linguaggio o contenuti non appropriati non verranno pubblicati. Siate gentili e rispettate queste regole!

Feel free to leave a comment!
The comments that contain links, following request or advertising will be considered as spam. Unrespectful language and contents won't be published. Please respect these simple rules!