Monday, 9 December 2013

Tag: The Perfect Palette

Post programmato, se la sfiga vuole sarà anche l'ultimo della settimana... Incrocio le dita.
Comunque, quando ho messo questo post nelle bozze questo carinissimo tag stava appena cominciando a girare. Da signorina attirata da questo genere di prodotto, non potevo non rispondere alla chiamata!

1. Quella con il miglior packaging
The one with the best packaging

bella di mamma ♡ / isn't it cute?

Urban Decay 15th Anniversary Eyeshadow Palette, per gli amici "la Quindici", è davvero la palette più fiqua che ho. La confezione è stupenda, con la sua superficie a specchio, il logo-gemmazza viola e il bordino bucherellato, per non parlare del porta palette in velluto viola. Cioè, ciao. Tra l'altro mi piacciono anche i colori, non l'avrei mai presa solo per il packaging!
Swatches e recensione qui.


2. Quella con gli ombretti più pigmentati
Domanda difficile. So dire quali mi sembrano meno pigmentate... Però gioco il jolly e dico le cialde della Neve Cosmetics. Giocano pesante contro gli ombretti di Urban Decay in mio possesso, nonostante il costo davvero diverso e un inci molto migliore.
Ho swatchato la Elegantissimi qui, cialde singole da altre palette permanenti qui.


3. La più versatile

quanto è bella? anche se ci sono i serpenti, dico

Urban Decay Dangerous Palette (versione 2011). Quasi tutte le palette che possiedo sono versatili. Per questa categoria ho voluto scegliere una palette che nonostante il numero davvero limitato di ombretti, permette di spaziare abbastanza con i look. Basta mescolare i colori o sfumarli molto bene per passare dai look più "pericolosi" a quelli più sobri. La adoro e mi piace anche portarla in viaggio.
Swatches e recensione qui.

4. La più adatta per viaggiare


Sleek i-Divine Original Palette. Non sono una fan delle grandi trousse da viaggio perché quando vado via penso solo a divertirmi, l'ultimo mio pensiero è "essere impeccabile". Però questa palette ha una buona scelta di colori shimmer, pigmentati e ben sfumabili. L'ho recensita qui.
Siccome da sola non basta, porto anche la palette di Sephora con dentro il mio nude matte (my lid but better?), Inglot 330M, e qualche cialda per il viso di Neve Cosmetics.
Altre palette da viaggio su cui non sputerei sopra sono la Sleek Oh So Special e la Naked Basics. Piccole, belle e pratiche. Poi ci sono le Yaby che però sono un altrove (guardate che piccina!).


5. Quella che rimpiangi di aver comprato
Non esiste palette di cui rimpiango l'acquisto, e penso anzi di aver sempre fatto delle buone scelte. Oppure sono palette cui sono molto affezionata per altri motivi. L'unica cosa che mi dispiace è non aver iniziato prima a comprare solo ombretti ecobio, in particolare gli Arcobaleni di Neve.

6. Quella che ha i colori con i nomi migliori


Neve Cosmetics Duochrome Palette. È davvero difficile scegliere... adoro i nomi delle palette UD ma quando Neve ha fatto questa palette bellissima e ha dato nomi "magici" agli ombretti, ha vinto.
L'ho recensita qui.


7. Quella che utilizzo di meno


Urban Decay Vice Palette. Ha degli ombretti davvero belli, ma è troppo ingombrante perché io la possa utilizzare comodamente per truccarmi nello spazio risicato che ho in bagno. Ce ne sono altre che uso poco, ma il minore ingombro invita maggiormente all'uso!
L'ho recensita qui.


8. Quella più usata, più amata, che porterei su un'isola deserta
Neve Cosmetics Duochrome o Urban Decay 15th Anniversary? Non tanto per l'uso, ma per l'amore che ho sarebbero le prime che metterei nella valigia del trasloco (non riesco a immaginare l'isola deserta, scusate, mentre ai traslochi sono avvezza...).


9. Miglior rapporto qualità/prezzo


Arcobaleni di Neve Cosmetics. Potevo dire Sleek e non sarebbe stato sbagliato, eppure se ci pensate le cialde Neve hanno praticamente lo stesso prezzo al grammo (stessa quantità/prezzo) ma! A differenza delle Sleek hanno un ottimo inci, miglior qualità, e scrivenza (o iperscrivenza) praticamente garantita. Allora la (mia) risposta è, "Neve vince anche sul piano della qualità/prezzo".
Tra l'altro: le potete depottare e piazzare dove volete, non ci sono doppioni tra palette, potete comprare le cialde singole, se finite/si rompe un ombretto potete rimpiazzarlo, se non vi piace un'ombretto lo togliete e sostituite con qualcosa che vi aggrada di più. Se non vi piace la palette potete ficcare tutto in una Z Palette. Che volete di più? Che ve le tirino dietro? :P


10. Mai senza (in una palette)
ciao, Sand Walker!

Nonostante non sia fan dei toni ripetuti in più palette, sono dell'idea che un neutro chiaro o taupe matte sia comunque molto comodo. Se non lui, un altro colore che si accorda bene con quasi tutti i toni presenti in essa, sempre di finish matte. Perché un ombretto amico nei momenti del bisogno (le sfumature e le transizioni) fa sempre comodo. Nelle palette che ne contengono, tipo la Snapshots di Sleek (review qui), ci ho fatto quasi il buco! Tra parentesi, odio avere mille ombretti neri, Sleek li mette quasi sempre e non li uso mai.

E voi, che dite? Abbiamo palette in comune? Concordate con le mie scelte?
Sono curiosa di sapere se concordate con la mia risposta alla domanda 10!

A presto,
Ere K.

31 comments:

  1. Che belli questi tag! Devo dire che concordo sulla comodità di un neutro o taupe matte. Però a me vien comodo anche il nero di tutte le Sleek perchè lo uso nell'angolo esterno dell'occhio!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Vero che sono carini? Sarei curiosa di leggere anche il tuo! :) Ahh vedi che a qualcuno serve quel nero, buono a sapersi! :)

      Delete
  2. Tag a dir poco adorabile <3
    Per me il mai senza in una palette è un illuminante neutro, quindi mi associo al neutro chiaro :)
    Concordo con molte cose che hai scritto, quasi tutte, ti dirò XD
    Continuo a struggermi per quella povera Vice :(
    Ma io mi trucco in camera, circondata da tutte le palettonucce mie <3
    Prelevo un po' di qua' e un po' di la' :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Per ora la mia camera è troppo un buco (e buia) per truccarmi, mi tocca fare la spola camera-bagno... e pure il bagno è piccolo :/
      Con cosa non concordi? :)

      Delete
    2. Beh, sicuramente per la meno utilizzata XD Anche perché non ce l'ho :P
      Per il packaging, per me rimane in assoluto la più bella la mia amata *ondatadicuoricinisupercoccolosi* Alice in Wonderland <3
      Poi, OK, se andassi in viaggio non porterei una Sleek, loro sono le mie palette "tester", con loro provo a scoprire trucchi nuovo di giorno in giorno :)

      Delete
    3. Se non fosse che ci sono affezionata e che la uso comunque, te l'avrei passata :)
      Bella la Alice <3 era enorme cavolo XD

      Delete
    4. Ohhhh, ma quanto sei dolcina dolcettosa?? *w*
      In realtà, chiusa, è grande circa quanto la vice (2) :)
      Ok, aperta diventa un palazzo, ma sono dettagli, no? XD

      Delete
    5. È la verità! Spero ti consoli :)
      Ma la Naked 3? La stai per acquistare?

      Delete
  3. ti capisco! Pure io odio i neri nelle palette e non li uso mai XD XD uff!

    ReplyDelete
  4. Mi piace tanto questo tag e mi è piaciuto un sacco leggere il tuo! Anche io non uso quasi mai i neri nelle palette ma non ci avevo mai fatto caso xD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sei sempre carinissima! Ahahahahaha!!!

      Delete
  5. Oooh, anche io devo fare questo tag. E devo provare una delle palette di Neve, ma non so decidermi e più di una non ne voglio comprare, poi mi fa la muffa (o mi fa fare la muffa a qualche altra). Io alla domanda 9 risponderei proprio le Sleek invece, ne sono una collezionista incallita. E sono perfettamente d'accordo con la tua risposta alla domanda 10.

    ReplyDelete
  6. io non ho molte palette, però sul "mai senza" concordo assolutamente con te... un neutro chiaro ci deve essere!!!! :)

    ReplyDelete
  7. Wow, anche io devo fare questa tag al più presto! Concordo per il nero nelle palette sleek, anche se per me il viola scuro rimane più inutile, non riesco a usarlo nemmeno come eyeliner. E più che di un neutro matte, come essenziale metterei un colore che faccia da illuminante, tipo un bianco shimmer.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono curiosa di leggere il tuo post! Ammetto di non usare molto il bianco shimmer, ora che ci penso!

      Delete
  8. No, ma dico, la Vice, se in bagno non ci sta... io te la compro volentieri...
    non vedo l'ora di provare la mia prima Sleek, arrivata qualche giorno fa!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ci sono troppo affezionata per venderla, e poi la uso! Solo, meno delle altre :/ tra un po' cambierò casa di nuovo, quindi chissà :) Poi vabbè, sarebbe pure in co-proprietà...
      Credo di avere la fila di possibili compratrici ç_ç

      Delete
    2. Giuro che non l'avevo capito! :D

      Delete
  9. Ho letto proprio volentieri questo post...Anche se il mio amore per le palette si è fermato nel duemilaqualcosa ed è ripartito di recente. Diciamo che sono una proud owner (grazie alle tue recensioni) delle Neve Elegantissimi, quasi tutta la Scurissimi e poi la più recente di Makeup Delight...(hai visto quanto scrive il blu??).
    A proposito del nero in tutte le palette...Io *ehm* lo trovo utile, lo uso parecchio (mescolato ad altri scuri, a seconda delle tonalità con cui mi trucco) per fare la riga tipo eyeliner, al posto della matita. Certo 3gr son duri da finire, ma in altre palette piccole l'ho consumato visibilmente).

    ReplyDelete
    Replies
    1. Wow, quasi tutta la scurissimi? :D che bello! Sì, ho visto quanto scrive!! *__*
      Sei del gruppo fortunello che lo usa tanto, il nero! L'unico che uso veramente è il nero della Elegantissimi :)

      Delete
  10. belllissimo questo tag! :) concordo sul colore neutro, è indispensabile in ogni palette, mentre il nero non lo uso quasi mai nemmeno io, solo a volte nella piega dell'occhio per intensificare il trucco.
    io sono rimasta soltanto con le palette della neve (nel senso che ho fatto un pò di pulizia-troppe cose che non utilizzavo e vecchie di secoli), la Elegantissimi, due personalizzate e la delight, che però ancora non ho visto perchè me la sono fatta spedire in Italia visto che torno per Natale :D Però vorrei prendere qualcosa di più piccolo per quando viaggio, ho una palette da quattro ombretti della alverde con beige e marroni (ombretti favolosi, di ottima qualità e che ho usato tantissimo prima di prendere la elegantissimi e con un rapporto qualità/prezzo imbattibile - 3€in sconto) ma non riesco a decidere. La basic di Ud è troppo simile a quella della alverde e vorrei qualcosa di più colorato... cosa mi consiglieresti forse una sleek?

    ReplyDelete
    Replies
    1. La Original è molto carina (se ti piacciono gli shimmer), in alternativa di poco costoso c'è sicuramente altro, ma ammetto di non conoscere troppo bene le Sleek.
      Se sei disposta a scegliere qualcosa di più costoso, una palettina magnetica e gli ombretti di Nabla o di Inglot sono una buona soluzione!

      Delete
  11. Oggi scopro il tuo amore per le palette, che bello *.* Io vorrei averne di più ma non sono molto esperta, quindi apprezzo tutti i tuoi suggerimenti. Mi piacerebbe molto vedere i tuoi look!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non sono così brava da poter pensare di mettere i miei trucchi online, ma non si sa mai! Grazie, sei sempre così gentile! <3

      Delete
  12. Concordissimo sulle palette Neve, sono davvero fantastiche, per me stravincono!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi fa piacere sapere che sono così apprezzate!!

      Delete
  13. la palette UD mi piace veramente un sacco *_* così come i nomi della duochrome, troppo belli!! :3

    ReplyDelete

I commenti sono i benvenuti!
Tuttavia qualsiasi commento contenente link al proprio blog, richieste di sub4sub o pubblicità, verrà cancellato. I commenti contenenti linguaggio o contenuti non appropriati non verranno pubblicati. Siate gentili e rispettate queste regole!

Feel free to leave a comment!
The comments that contain links, following request or advertising will be considered as spam. Unrespectful language and contents won't be published. Please respect these simple rules!