Monday, 24 March 2014

#MoyouNOTD: Lilac gradient with white asanoha

Quando mi si rompono le unghie e mi ritrovo con lunghezze al limite del non proponibile, cerco di farmi coraggio e di pensare a quanto sono belle e curate quelle di Sammy del blog Nailasaurus. Così quando mi si sono rotte l'ultima volta ho cercato ispirazione tra le sue foto e mi sono imbattuta in questa gradient con stamping.
When my nails break I get them so short I usually don't even want to show them off, but I try to keep myself high at the idea that Sammy from Nailasaurus blog have short but incredibly beautiful nails. So last time it happened, I went searching for inspiration on her blog. Here's her original gradient with white stamping, and then this is mine.


La gradient l'ho fatta con Kiko 330 Lilla e Kiko 338 Lavanda chiaro. Sono due creme davvero buone. Non si può dire la stessa cosa della spugnetta da gradient di Born pretty store, che ogni tanto lasciava qualche pallina di spugna sulle unghie. Per rendere omogenea la superficie ho steso un top coat a caso, stavolta quello di W7.
Lo stamping l'ho realizzato con la mia solita plate MoYou London Suki, per la precisione il pattern asanoha (foglia di canapa) che slancia pure un po' (e copre ma non troppo), e lo smalto Essence Stamp me! White.
I made the gradient with Kiko 330 Lilac and Kiko 338 Light lavander. These are two good cream polishes. I can't say the same thing regarding Born pretty store's gradient sponge, since some little pieces of sponge sticked to the nail. To smooth everything out I used a random top coat, this time the one from W7.
The stamping was made with MoYou London Suki plate. I love the precision of this asanoha (hemp leaf) design that makes nails look a little longer. The stamping polish is Essence Stamp me! White.


Questa è la prima gradient che realizzo con la spugnetta bianca da fondotinta, e sono mediamente soddisfatta del risultato, nonostante l'abbia dovuto fare due volte a causa delle palline di spugna rimaste attaccate sullo smalto la prima volta. Diciamo che mi è servito come allenamento per gradient più difficili che ho in programma per il futuro.
This is the first gradient I make using foundation sponge, and I'm quite ok with the result - I had to to it twice so I losed patience and we all know that's bad when doing nails - but I hope I'll get better at it since I want to try more complex gradient in the near future!

Chi di voi ha provato a fare delle gradient sulle unghie? Vi piacciono, e soprattutto vi vengono?
Do you enjoy making gradients? Do you like your results? Any suggestion?

Alla prossima / See you soon
Ere K.
La plate MoYou London mi è stata inviata a scopovalutativo, più info qui.
MoYou London plate was sent to me for review, more info here.

28 comments:

  1. Non è un mistero che mi piacciano le unghie corte, infatti secondo me le tue mani sono carinissime anche così come sono ora :)
    La nail-art è stupenda! la gradient delicata che hai realizzato con dei colori super-primaverili è bellissima e lo stamping è perfetto *___*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Vania! :) A me non fanno impazzire ma mi sto abituando! Grazie anche per i complimenti!!!

      Delete
  2. Ere, ti è venuta benissimo!
    Io trovo che le unghie corte non siano affatto da censurare, anzi. E hai fatto bene a citare quelle di Sammy, perchè sono un ottimo esempio di come la creatività non si faccia fermare da unghiette mignon :-)

    ReplyDelete
  3. Mi piace tantissimo!!! Mi hai fatto venire voglia di rimettere le mani sui miei kit di stamping che non uso da una vita!

    ReplyDelete
  4. Quant'è carino questo colore, lo adoro <3

    ReplyDelete
  5. Molto bello, complimenti! L'unico problema è che a causa di ciò ho aggiunto in wishlist un'altra plate della MoYou... Cosmoprof, sto arrivando! Comunque sì, i gradient mi piacciono molto, non sempre mi riescono ma li trovo sicuramente di grande effetto.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ecco, ho fatto danni di nuovo! Beata te che ci vai *_*

      Delete
  6. Ma perché ti lamenti??? Trovo che la lunghezza sia perfetta! Si, anche io come Vania sono una simpatizzante delle unghie corte ^^
    Cmq il risultato è super bello ^^
    Mi piace molto di più la tua versione che quella della saura ^^
    Personalmente, non ho mai avuto problemi con le gradient... :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie, troppo gentile! È che quando diventano lunghe mi abituo bene e mi piacciono, tagliarle è un trauma! Ora sono ancora più corte e soffro parecchio. Grazie mille ç__ç

      Delete
  7. La trovo bellissima la tua mani, e sta benissimo sulle tue unghiette corte <3 <3 !! Con le gradient sono ancora un disastro: ho bisogno di fare molta molta pratica, perché penso che sia l'unica cosa per migliorare, come per lo stamping! Anche a me sono rimasti pezzetti di spugna attaccati :-/

    ReplyDelete
    Replies
    1. Allora non succede solo a me!!! Grazie Piola <3

      Delete
  8. Bellissima nail art! Davvero splendida! E il fatto che le tue unghie siano corte neanche si nota! M piace tutto di ciò che hai fatto! Devo dire che amo fare il gradient anche se ultimamente non l'ho fatto per mancanza di tempo...come spugna di solito uso una semplice spugna, di quella che si usa anche per fare la doccia, per intenderci! Ne ho una tagliata a pezzetti da usare in queste occasioni e non lascia alcun residuo! Certo tu l'hai resa speciale con lo stamping, ma, secondo me, anche senza sarebbe stata splendida benchè più semplice! :)

    ReplyDelete
  9. Mi piace molto, i colori che hai usato mi rammentano molto la primavera e poi lo stamping è perfetto. Unghie corte? No problem! Le trovo di una lunghezza più che adeguata ad una nail art tanto pucciosa (e poi io sono una di quelle che le unghie non le può proprio portare lunghe, mi si curvano in maniera assurda, per cui viva il corto XD )

    ReplyDelete
  10. È una nail art meravigliosa! Mi piace tutto, colori, stamping esenza contare che adoto il gradient eppoi a me piacciono le unghie corte se ben curate come le tue :)
    Io preferisco usare una spugnetta per I piatti perché non lascia residui, al contrario di quelle da fondotinta che ho provato

    ReplyDelete
  11. Per le gradient ho riciclato spugnette makeup della Elf, anche quelle lasciano palline, ma le ho tolte con le pinzette e sono riuscita a salvare il risultato con un'altra passata ed il Seche.
    Problemi a parte....
    Ma che bella è *____* adoro le tue unghiette e tutto ciò che ci fai sopra...questa mani in particolare mi piace molto, dovrò segnarla nella to do list!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Semmai mi capiterà ancora di comprare da ELF le provo, a questo punto. Grazie per i complimenti carissima!!! <3

      Delete
  12. WOW Spettacolare, ma proprio tutta *-* anche io voglio qualche plate MoYou mi intrigano un sacco!!! bacio :*

    ReplyDelete
  13. Le tue belle unghiette ricordano molto quelle di Sammy, ma le sue sono leggermente più tozze (passami il termine). Con le spugnette capita spesso, soprattutto quando la spugnetta è umida e si attacca all'unghia anch'essa umida. Alcune lo fanno più di altre, vedi quelle di WJcon, ma quando è tutto asciutto le tolgo con pinzetta e poi via di top coat. Il risultato mi piace moltissimo, trovo che la combo di colori ti stia benissimo!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono più cicciottine :D anche quelle di wjcon fanno così? Caspita... allora magari cerco di evitarle e punto ad altre marche!

      Delete

I commenti sono i benvenuti!
Tuttavia qualsiasi commento contenente link al proprio blog, richieste di sub4sub o pubblicità, verrà cancellato. I commenti contenenti linguaggio o contenuti non appropriati non verranno pubblicati. Siate gentili e rispettate queste regole!

Feel free to leave a comment!
The comments that contain links, following request or advertising will be considered as spam. Unrespectful language and contents won't be published. Please respect these simple rules!