Monday, 28 April 2014

Urban Decay Theodora Palette

Durante gli ultimi saldi invernali io e Anna abbiamo fatto pazzie da Sephora acquistando sia la Fun Palette - che vi ho mostrato qui - sia la palette Theodora, sempre di Urban Decay. Tempo dopo ci siamo decise e abbiamo preso anche Glinda ma su Beautybay perché in negozio era ormai esaurita.
Oggi vi parlo della cara Theodora ;)


Urban Decay Theodora è un cofanetto uscito all'inizio del 2013 per la promozione del film Disney Oz The Great and Powerful, dedicato alla Strega dell'Ovest interpretata da Mila Kunis.
La scatola contiene una palette con sei ombretti, una matita 24/7 formato viaggio, un matitone rossetto full size e un cartoncino con le istruzioni per riprodurre il look standard di Theodora.


La palette è di latta decorata e all'interno ha uno specchio grande.
Il sistema di storaggio degli ombretti è quello a pop-up, le griglie singole degli ombretti possono essere estratte e inserite in un qualsiasi mono. Gli ombretti si possono quindi spostare o riposizionare a piacimento, e all'interno può essere inserito qualsiasi ombretto della stessa marca che sia confezionato nello stesso modo. La griglia di questi ombretti è più scura di quelli della permanente.

Broken | Beware Bewitch
West | Spell | Jealous

Gli ombretti sono:
Broken: beige pallido satinato.
Ombretto pigmentato dall'ottima texture, è davvero favoloso e indispensabile in una palette dai colori così scuri e pigmentati, aiuta moltissimo come base per le sfumature ed è ottimo anche per illuminare in modo discreto l'arcata sopraccigliare. Insomma, rende tutto più semplice.
Beware: color caramello matte, sottotono caldo.
La pigmentazione di questo ombretto è buona, il colore si sfuma facilmente anche se magari non come altri colori della palette. Non è tra i miei preferiti e non lo uso molto, ma credo abbia delle ottime potenzialità.
Bewitch: marrone scuro rossiccio.
È un ombretto molto bello e la texture mi piace, anche se non è cremosissima. Trovo sia pigmentato, non tanto quanto West ma in modo soddisfacente. Mi piace usarlo per sfumare West.
West: marrone scuro rossiccio e borgognoso, finish metallico.
Questo è il mio preferito della palette, un colore davvero pieno e ricco, si sfuma che è una meraviglia.
Spell: oro giallo scuro glitter / nero shimmer
Prima delle due cialde con due ombretti. I colori sono abbastanza fuori dal mio genere usuale, quindi non li ho provati molto. L'oro ha il classico problema del fallout, il secondo invece si applica bene e ha una formula molto buona.
Jealous: verde chiaro leggermente olivastro frost / verde medio con riflessi leggermente dorati
Adoro entrambi gli ombretti di questa cialda, sono mediamente pigmentati, si sfumano bene, la texture è cremosa. Mi piace usarli insieme sfumati sulla palpebra, con Bewitch o West nella piega.


All'interno della palette è inserita anche una matita occhi in formato da viaggio, la sempreverde Zero delle 25/7 Glide-on. Il colore è il classico nero passe par tuot, la texture è morbida ma non troppo, quando si asciuga rimane in posa per ore. Scrive bene nella rima interna e miracolosamente resiste - almeno, su di me è così - più della più scura Perversion, che però è di un nero molto più scuro e intenso. È un'ottima matita e se nei mesi rispecchierà le mie aspettative potrei pensare di ricomprarla anche in full size.


L'altro prodotto è il matitone labbra chiamato Theodora, che in realtà non è altro che F-Bomb. È un matitone iper scrivente di colore rosso rubino vivace che sembra shimmer ma sulle labbra è semplicemente molto luminoso e glossy. È confortevole e per nulla appiccicoso anche senza basi di sorta. La durata è buona, ma non eccelsa visto il finish così cremoso. 

Considerazioni finali
Sono davvero contenta dell'acquisto di questa palette - come sono contenta di praticamente tutti i miei acquisti UD. La palette è di ottima qualità, i colori sono facilmente utilizzabili e molto ben assortiti tra di loro, la matita occhi è utilissima: già queste caratteristiche la rendono un ottimo investimento.
Sul sistema pop up avevo delle riserve - visto che sembra ingombrante e funziona solo con gli ombretti della marca - ma devo dire che alla fine mi piace ed è pratico visto che io e Anna ci scambiamo spesso le palette o gli ombretti. Esempio: se voglio solo un ombretto, lo prendo dalla palette e lo metto nella griglia esterna di un mono depottato, che ficco a sua volta nella palette. Il tutto senza distruggere il bel packaging. È una soluzione monomarca ma pur sempre carina.

Prossimamente farò un post anche su Glinda, con qualche comparazione giusto per risultare per lo meno utile - visto che le palette sono ormai vagamente hard to find. Vi dirò la verità, mi auguro che prima o poi alcuni di questi colori - della Theodora, Jealous e West - finiscano nella permanente!

Chi di voi ha preso questa palette? Quale delle due fa più per voi?

Alla prossima,
Ere K.

16 comments:

  1. Come palette la trovo molto carina, sicuramente la potrei sfruttare molto. L'unica cosa che non mi piace molto è il packaging dei singoli ombretti, soprattutto per come è fatta questa palette.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si fa sfruttare parecchio! A me il packaging stranamente piace, sarà che nonostante tutto riesco a gestirlo senza problemi. Adoro poter togliere le cialde senza rovinare tutto il packaging, tra l'altro. Ma capisco la perplessità!

      Delete
  2. Gra le due palette preferivo l'altra, questa aveva il matitone rosso che mi piaceva, però vedo che i colori sono ugualmente pigmentati ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se questa mi piace l'altra, in effetti, è ammmore!

      Delete
  3. Ok, io F-Bomb lo trovata eccelsa, invece... Ok, perde un po' l effetto glossy ma rimane perfetta anche 8 ore *w*
    Adoro entrambe le palette, ma glinda è più "mia", lo sai già <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. A me sbava presto, dovrei provare a usare una matita contorno labbra forse :D anche a me piace di più la glindona, bella di mamma!! <3

      Delete
  4. Marò che bello il matitone labbra! Il packaging di questa palette è una chiccheria e i colori mi sembrano tutti estremamente versatili.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sapevo che quel rosso ti sarebbe piaciuto :D sì, versatili! Vedo che inizi ad addocchiare i marroncini >__<

      Delete
  5. Questa palette l'avevo trovata in saldo ma non capisco il senso delle colorazioni inserite. Mi sembrava non ci fosse un senso logico e per quanto ovviamente sia possibile usarle singolarmente, ammetto che è una delle cose che mi fa scartare una palette a prescindere.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Davvero? L'ho usata per settimane senza annoiarmi, trovo che le scelte cromatiche siano sensate e centrate per il tema.

      Delete
  6. Matitone labbra *_*
    Capisco l'utilità di questo sistema di cialde intercambiabili, è indubbiamente più comodo rispetto ad una Naked che così è e così te la tieni, però alla vista preferisco più il Naked-style XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Il Naked style è ammmmore! Cialda lunga forever!

      Delete
  7. Fingo di non vederla, fingo di non vederla, non l'ho vista *___________*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Chissà quando esce la Glinda che mi dici!! :D

      Delete

I commenti sono i benvenuti!
Tuttavia qualsiasi commento contenente link al proprio blog, richieste di sub4sub o pubblicità, verrà cancellato. I commenti contenenti linguaggio o contenuti non appropriati non verranno pubblicati. Siate gentili e rispettate queste regole!

Feel free to leave a comment!
The comments that contain links, following request or advertising will be considered as spam. Unrespectful language and contents won't be published. Please respect these simple rules!