Monday, 29 September 2014

China Glaze Snow

Ogni tanto mi ricordo che mi piacerebbe rifare foto e post di smalti swatchati quando ero ancora una pivella e le mie unghie non erano curatissime. Così ho approfittato della base per una nail art per mostrarvi di nuovo China Glaze Snow, e per chiaccherare con voi di smalti bianchi!
Sometimes I remember to myself that it'd be nice to re-swatch some nail polishes I posted in the past, when I was a newby to nail blogging and my nails were not cute. So when I had to wear total white nails as a base for a nail art, I decided to make some photos of China Glaze Snow, and take the chance to talk about white nail polish with you guys!


China Glaze Snow faceva parte di una collezione limitata natalizia, ma si trova ancora senza particolare difficoltà. Si tratta di uno smalto color bianco gesso, bianco che più bianco non si può, dalla formula non facilissima ma coprente in due passate date bene, al massimo tre.
Le prime volte non era facilissimo da gestire, ma ho capito con l'esperienza che basta stendere passate sottili senza soffermarsi troppo sulla stessa unghia, perché altrimenti lo smalto già steso si rovina e in fase di asciugatura non si autolivella a sufficenza. Prima passata per delineare i contorni, seconda per riempire il colore. L'asciugatura non è veloce, altro motivo per cui le passate sottili sono consigliabili. L'effetto poi però è bello lucido, e su unghie curate è davvero elegante.
China Glaze Snow was part of a Xmas limited edition, but can still be found easily online.
It's the perfect white colour polish, its formula is not the easier to deal with but it's ok in two coats or three. The first times I used this I wasn't really able to work it fine, but I learnt that it needs thin coats. The first coat just shows the "territory" and the second one evens it out. You need not to spend too much time on the same nail, or it gets messy and uneven. It's not a quick dry nail polish, and that's another reason why thin coats are better. In the end it's quite glossy and really nice and elegant.


Lo smalto bianco è un po' rischioso. Mette in evidenza eventuali disomogeneità e quindi le unghie devono essere omogenee tra di loro, della stessa forma e lunghezza. Il giro cuticole poi deve essere pulito, perché le sbavature si vedono subito (nulla che un po' di clean up non possa sistemare, comunque). Devo dire che mi piace molto, su tutti i colori di pelle e su tutte le lunghezze (anche se ora che ho le unghie lunghe ovviamente mi sembrano più fique), è elegante e dà un tono decisamente chic e curato.
White nails can be difficoult. White pops up imperfections so nails must be nice and have a pretty shape. Cuticles must be clean and the border shouldn't have imperfections (clean up may help).
I love white nails though, on all skin tones, on short and long nails. Now that my nails are longer I like them more, but also shorter ones are cute. They're elegant and chic, they give a clean look.

Un problema degli smalti bianchi è che non sempre se ne trovano di coprenti e di buona qualità. Pur amando il genere, non ho mai provato altri smalti oltre a Snow. Infatti, a dispetto da quello che vedete nelle foto (avevo agitato bene la boccetta) sono quasi a metà confezione.
Ho letto opinioni discordanti su smalti bianchi "famosi" e sto già iniziando a pensare a cosa prendere in futuro per sostituire Snow quando finirà. Sono indecisa tra Shaka Matte White e Mi-ny Miss Marilyn.
Another problem of white nail varnishes is opacity, and the formula can be tricky. I have only one white polish - I don't need more even if I love it - so I'm not an expert. I read different opinions on many "famous" white polishes and I'm already trying to pick my next white as Snow will finish some day. I heard nice things of Shaka Matte White and Mi-ny Miss Marilyn.

Avete uno smalto bianco di fiducia? Quali avete provato? Consigli? E soprattutto, vi ci vedete?
Do you have a beloved white nail polish? What brands did you try? Do you like white nails?

Alla prossima / See you soon
Ere K.

30 comments:

  1. Io ho comprato il bianco di sinful colors ma ancora non l'ho usato. Più che altro lo cercavo per fare da base, come colore su tutta l'unghia devo trovare il coraggio, non me lo vedo tanto :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Un po' capisco, il bianco sulle unghie si nota parecchio :D

      Delete
  2. Il mio preferito è il Sinful colors "Snow me white". Anche io ho in wishlist quello di Shaka e avrei tanto voluto provare quello della nuova linea di Essence, ma, a quanto pare, non arriverà in Italia >.<

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ne ho sentito dire un po' di tutte, ma forse dovrei dargli una chance!

      Delete
  3. La risposta più corretta è (o dovrebbe essere): dipende da cosa ci devi fare.
    Se si tratta di stenderlo a sé, Snow è Snow, anche se richiede una generosa dose di pazienza. Altrimenti, da usare come base per altro, vanno benissimo Snow Me White, di SC, o White on White di Revlon o anche Pinewhite Stripes di NYC. Sarei curiosa di provare il bianco gesso di Kiko e White Out, sempre di China Glaze. Metti che?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Metti che! Il bianco gesso di Kiko ha il pennellino minuscolo che non mi convince però!
      Se posso evito Revlon, Coty e i loro parenti, ma China Glaze mi sta simpatica quindi si potrebbe provare!

      Delete
  4. Anch'io sono un'amante del bianco sulle unghie! Il mio bianco di fiducia? Il Wjcon 227! Il mio bianco per eccellenza, base per tantissime manicure! E poi costa poco! Eheheheh!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Spero di trovarlo la prossima volta che vado da Wjcon allora! :)

      Delete
  5. Non ho uno smalto bianco di fiducia, ma mi sto trovando bene con Flomar matte e il bianco lucido della Wjicon ... anche io cmq sono ancora in cerca dello smalto bianco definitivo! :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Il Flormar *_* speravo di trovarlo a Milano nel negozio monomarca, ma se trovo il Wjcon a Padova sono a posto!

      Delete
  6. Non potrei mai neanche pensare di poter mettere uno smalto rognoso come il bianco bene come hai fatto tu.
    Ti ammiro e un po' mi fai paura, lo ammetto.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ho imparato tirando giù i miei "perdindirindina" pure io eh! :D

      Delete
  7. Che bello sulle tue unghie perfette! <3
    Io ho lo Shaka e il SC ma anche loro hanno le loro pecche. Sarei curiosa di provare il Wjcon.......

    ReplyDelete
    Replies
    1. Chissà se esiste, a questo punto, un buon bianco!

      Delete
  8. io ho solo un bianco, marca mny che è bianco davvero *_* lo uso come base per quelli chiari o le marble, e lo adoro!! ho tremila falsi bianchi che hanno quell'orrendo colore lattiginoso e credevo bianchi puri -.-

    ReplyDelete
    Replies
    1. Una recensione positivissima *_* grazie per il commento!

      Delete
  9. Io uso quello della Sinful Colors, e mi ci sono sempre trovata bene. Credo sia un colore molto elegante anche da solo, non necessariamente come base.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Adoro il bianco anche da solo, quindi perché no!

      Delete
  10. Faccio parte della schiera "Snow Me White" ma so che non ti va a genio per via della tua "Safari loves cruelty free" ;) In passato usavo il white french di Kiko che, neanche a dirlo, non dovrebbe più essere in commercio :( Il primo, dopo nemmeno due anni, è già un po' colloso e a volte necessita di un paio di gocce di thinner, il secondo, che di anni ne ha almeno il doppio, è sempre perfetto! Cmq io proverei lo Shaka, poi magari Wjcon e MI-NY (anche per questioni economiche) ;)
    Ah, sì, citerei cmq anche l'O·P·I Alpine Snow, visto che i pareri che ho letto erano tutti entusiasti di questa boccetta ^^

    ReplyDelete
    Replies
    1. Brava ;) Grazie per i consigli, il tuo discorso ben ragionato mi ha convinta!

      Delete
  11. Per il momento ne ho provati tre: un Pret-à-porter (bocciato alla stragrande), lo Shaka (promosso con un buon voto) ed il Dayglow (con il quale sto ancora cercando di andare d'accordo, ma se usato come base per nail art è davvero fantastico).
    E' oggettivamente difficile trovare un buon bianco, tutti quanti necessitano di una minima accortezza in più, specialmente per essere usati come smalto a sé stante, però secondo me con lo Shaka potresti trovarti bene. Anche volendolo usare solo come tampone mentre ti dedichi alla ricerca di altro.
    In bianco stai benissimo, BTW.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sul bianco sì, bisogna mettersela via un po' come con i gialli chiari. Lo Shaka mi sa che lo provo, tanto vale! :D
      Grazie patafrulla :*

      Delete
  12. Questo è proprio il post che cercavo. Dovrei comperare un bianco come si deve e non avevo nessuna idea di cosa prendere. Il bianco è un colore davvero difficile e io ne vorrei uno davvero buono da usare come base, per nail art colorate. Grazie Ere, ora ho una scelta abbastanza ampia grazie al tuo consiglio ed ai commenti delle ragazze ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Barbara!! È stato molto utile anche per me, è bello quando c'è uno scambio di opinioni di questo tipo *_*

      Delete
  13. Concordo, le tue unghie in bianco sono proprio Fique!! Come colore a sé non mi ispira molto (per via della mia carnagione), però devo ammettere che su unghie lunghe ha un suo perché. Io finora l'ho sempre usato come base per nail art e mi affido allo Shaka mat white. Poi ho anche provato un Pret-a-porter (scusa non trovo gli accenti), quello bocciato da QueenMisery, ma non mi sono trovata malissimo (però non messo da solo). Prima o poi mi ricorderò di provare un Sinful Color o altri (leggo tra i commenti del Wjcom...), magari se trovo anche l'Essence nuovo (al Muller).
    Post utilissimo :-*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie per il commento, così la panoramica di mini recensioni si amplia :*

      Delete
  14. Io faccio parte della schiera Snow Me White. Molto meno problematico sulla stesura. I bianchi in generale tendono a diventare più facilmente collosi, forse anche perché la boccetta viene aperta molto più spesso, ma alla fine torno sempre al mio Sinful Colors. E ogni tanto al WJcon.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi interessa parecchio la tua opinione, grazie per averla condivisa :)

      Delete
  15. Io al momento alterno tra Shaka Matte, Flormar Matte e lo smalto per la french di Gabriella Salvete (anche se quest'ultimo è un bianco un pò più sporco). Oppure uso OPI My boyfriend scales walls che tende al grigio, ma come base nail art va bene lo stesso :) Tra tutti come stesura preferisco l'OPI o il GS, ma gi altri sono più economici quindi... da solo il bianco lo uso esclusivamente d'estate con un minimo d'abbronzatura, altrimenti mi ritrovo con "effetto mozzarella" garantito! :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ora che lo citi, quell'OPI è bellissimo ma in effetti è più grigio. Lo trovo davvero stupendo in ogni caso, se mi capitasse potrei anche decidere di prenderlo!

      Delete

I commenti sono i benvenuti!
Tuttavia qualsiasi commento contenente link al proprio blog, richieste di sub4sub o pubblicità, verrà cancellato. I commenti contenenti linguaggio o contenuti non appropriati non verranno pubblicati. Siate gentili e rispettate queste regole!

Feel free to leave a comment!
The comments that contain links, following request or advertising will be considered as spam. Unrespectful language and contents won't be published. Please respect these simple rules!