Wednesday, 25 February 2015

Kanzashi Nail Art Challenge: Baikasai & Ume

È arrivato il momento di dedicare un post e una nail art al fiore che rappresenta maggiormente il mese di febbraio negli accessori per capelli di maiko e geiko, ovvero il fiore di pruno. La data non è casuale: oggi presso il Kitano Tenmangū a Kyōto si sta svolgendo il Baikasai 梅花祭, ovvero il festival dei pruni in fiore.
It's time to make a post and a nail art about the flower that is the symbol of February in the accessories of maikos and geikos, the plum flower. I chose today to post it because it's the Baikasai 梅花祭 (Festival of plum flower) day in Kyōto's Kitano Tenmangū.


I pruni sono alberi che fioriscono nel pieno dell'inverno, ma proprio per questo sono un simbolo della primavera che piano piano si fa largo all'inizio dell'anno lunare. Gli alberi di pruno fioriti sono superati in fama solo dai ciliegi, ma sono molti i parchi e le iniziative legate alla loro fioritura (qualche assaggio a questa pagina). Il Baikasai che si tiene al Kitano Tenmangū di Kyōto, l'evento che cito nel titolo, vede la partecipazione di maiko e geisha.
Già a gennaio i fiori di pruno comparivano in ogni dove, ma a febbraio la fanno da padrone sui kanzashi di maiko e geiko. Le maiko indossano kanzashi molto elaborati con tanti piccoli fiori (come si nota qui), mentre le geiko scelgono più facilmente kanzashi con un unico grande fiore. 
Plum flower in what we call the peak of winter, but is actually the first sign of spring at the start of the new lunar year. Flowered plum trees are second only to cherry trees, but are still really important in Japanese culture. Many parks and shrines have a huge number of plum trees and there are several festivals centered on flowered trees (take a look here to have an idea). The Baikasai festival at Kitano Tenmangū in Kyōto is also an opportunity to see maikos and geikos.
Plum flowers can be seen also in January decorations, but are the main flowers in February on kanzashis. Maikos wear kanzashis with a lot of tiny plum flowers (here), geikos usually wear one single and bigger plum flower.


Il rosso e il viola sono due colori che si vedono spesso accoppiati nei vestiti tradizionali indossati in questo mese. Il rosso è un cremisi, non un rosso puro che anticamente era usato per indicare un alto livello sociale. Ho usato questi due colori come base, scegliendoli però in tonalità fredde e scure per un effetto più elegante, e ho decorato le mie unghie ispirandomi a questo meraviglioso set.
Crimson and purple are two colours that are usually seen together this month. Crimson is different from the true red that was used only by higher ranks. I used these two colours - choosing two blue toned and darker shades for a more elegant look - as base for my nail art, and then I painted the flowers inspired by this magnificent set.




Prodotti utilizzati / Used products
Zoya Riley | Kiko 334 Viola Scuro / Dark violet
Maimeri Polycolour 260 Vermiglione, 144 Oro pallido, 018 Bianco di titanio

Spero che questa nail art vi sia piaciuta almeno metà di quanto piace a me, ci vediamo a marzo per il prossimo post!
I hope you liked this manicure even a bit since I love it so much, and see you in March with new posts!

Ere K.

56 comments:

  1. Sono estasiata! E' meravigliosa..la scelta e l'abbinamento dei colori, i fiori e i dettagli così delicati..non saprei dire quale sia la parte migliore! Complimenti davvero. :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille, davvero. Detto da te, che sei sempre attentissima ai dettagli, mi rende molto orgogliosa! :)

      Delete
  2. What a pretty mani! I like these flowers a lot, also the colours you used.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Thank you so much! I wasn't sure about the colours at start, but in the end they were the perfect combination :)

      Delete
  3. Elena mi sono innamorata! Ma quanto è bella questa nail art, così elegante e delicata, ogni volta mi sorprendi *__*

    ReplyDelete
  4. Si respira Giappone con queste unghie, adoro il Giappone e adoro loro! Complimentissimi! *--*

    ReplyDelete
  5. Troppo belle quasta nail art!!!, la combinazione di colori, i fiori.. Bellissimo!!! *____*

    ReplyDelete
  6. Bellissimissimaaaa! Ma hai usato i colori acrilici vero? *_*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie!!! Tutte le decorazioni floreali sono ad acrilico, sì!

      Delete
  7. Va beh dai basta... Fanne almeno una di livello leggermente inferiore a quella precedente così ci sentiamo tutte meno mewde xD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ovviamente è stupenda eh! Nel caso non si era capito, mi sono entusiasmata un sacco e non ho capito più niente :D Riley + viola poi sono un'accoppiata bellissima!

      Delete
    2. Ciao Graphie, grazie mille!! Tranquilla, ti avrei già risposto ma ero dal cellulare e si era impallato dopo la prima risposta qua sopra :°D Stavo pensando alle prossime nail art e non so quanto saranno più semplici, forse questa era la più facile! LOL

      Delete
    3. Questa facile!? *_*
      Comunque sarai sicuramente all'altezza di te stessa e le prossime saranno ancora più belle! :)

      Delete
    4. :D questa ha "solo" gioco di pennello con acrilico, stessa tecnica ripetuta su tutte le unghie. Un paio di prove su carta e via! Trovo sia più difficile sovrapporre smalti o fare righe dritte precise, per esempio! In quei casi se sbagli devi levare via tutto, mentre l'acrilico si può lavare via (per fissarlo si usa il top coat).

      Delete
    5. Mi hai illuminata! In effetti ogni volta che vedo una nail art complessa penso a che disastro succede se si sbaglia qualcosa. Non avevo idea si lavasse via l'acrilico! In ogni caso, sarà "solo" gioco di pennello ma bisogna avere del talento :)

      Delete
    6. Un po' di tutorial e passa la paura! Ti ringrazio comunque, sono davvero overwhelmed (in senso positivo) dai complimenti! ♥

      Delete
  8. OK, posso ammettere che ogni volta che leggo questi tuoi post "Kanzashi" non capisco mezza parola eppure vengo totalmente rapita? :D Ma che abilità pazzesca che hai, credo sia una delle nail art più belle che io abbia mai visto <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma è perché non spiego bene? :°O spero di no!
      Ti ringrazio per i complimenti, arrossisco >///<

      Delete
  9. Mi piacciono molto la manicure e l'accostamento di colori (come già anticipato su IG :D), ma pure la fonte di ispirazione non scherza! Quando avevo i capelli lunghi li portavo spesso (quasi sempre in realtà) raccolti e mi sarebbe piaciuto un sacco avere qualche "pettinino" floreale giapponese (sorry per la semplificazione del termine) *______*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Dani! So che quando ci sono i fiori ponciponci vinco facile con te, ma sono proprio contenta che questo ti abbia colpito in particolare ^__^

      Delete
  10. Santo cielo... sono ammirata. Dico davvero. Ad ogni post mi dico.... ecco più bella di questa nail art non può esserci nulla! E poi puntualmente vengo smentita. Bravissima *_*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tutti questi complimenti mi fanno arrossire non poco, grazie... :°*

      Delete
  11. E dal vivo era ancora più bella *_* Poi il pruno è uno dei miei alberi preferiti. E poi c'è l'oro.
    Stupenda.

    ReplyDelete
  12. te l'hanno già detto tutte, e anche io più d una volta, ma ogni nuova nail art è più bella della precedente... ti giuro che non so più che scriverti per farti capire quanto mi piace. pèoi è di un'eleganza unica. Complimenti davvero, Ere, è da togliere il fiato!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi state tutte lusingando troppo, giuro. Grazie mille!! -^_^-

      Delete
    2. Sei tu che sei troppo brava! Ti strameriti tutti i complimenti che ti facciamo :)

      Delete
  13. Okay, now I'm so jealous because your flowers are so perfect! :D

    ReplyDelete
  14. Amo tutto ciò che riguarda la fioritura giapponese e col tuo incipit mi hai spinta ad interessarmi anche alla fioritura dei pruni (e non solo dei ciliegi, come si nota dal mio blog ahah). La nail art che hai riproposto è stupenda, sembra davvero il ricamo di un vestito!

    ReplyDelete
  15. Cioè.
    Sono proprio senza parole.
    Guardo con i lucciconi e non so cosa dire. Potrei solo emettere le vocine che tu sai.
    Ca-po-la-vo-ro-h.

    ReplyDelete
  16. Un vero spettacolo! La tua nail art è pazzesca, e mi hai rapita con il tuo racconto su questa tradizione del Giappone! Fantastico

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti ringrazio, sono molto contenta che ti sia piaciuta anche la parte "culturale" ^__^

      Delete
  17. Sono ancora in tempo per dirti che è assolutamente stupenda????

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sì, ce l'ho ancora su quindi sei in tempo! :D a parte gli scherzi, grazie!!

      Delete
  18. Ma che meraviglia!!! Hai davvero creato un quadro sulle unghie, romantico e timeless.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille Silvia, davvero :) speravo proprio che ti piacesse!!

      Delete
  19. So beautiful <3 gorgeous flowers.

    ReplyDelete
  20. Che dire? Semplicemente meravigliosa! Adoro sia i colori che i disegni che hai creato!

    ReplyDelete
  21. Sotto casa dei miei c'erano dei pruni, e a Febbraio c'era una tempesta impazzita di rosa oltre le finestre della mia stanza. ♥
    Ho viaggiato indietro nel tempo con questa bellissima manicure. Grazie. ♥

    ReplyDelete
    Replies
    1. Che meraviglia ♥ quando ero piccola avevo un ciliegio, ma mi sono presto innamorata dei fiori rosa degli altri alberi *_* di niente, grazie a te per il commento!!

      Delete

I commenti sono i benvenuti!
Tuttavia qualsiasi commento contenente link al proprio blog, richieste di sub4sub o pubblicità, verrà cancellato. I commenti contenenti linguaggio o contenuti non appropriati non verranno pubblicati. Siate gentili e rispettate queste regole!

Feel free to leave a comment!
The comments that contain links, following request or advertising will be considered as spam. Unrespectful language and contents won't be published. Please respect these simple rules!